Prima pagina

  1. descrizioneOggi il via libera del consiglio dei Ministri. Diciotto miliardi di alleggerimento del fisco e del costo del lavoro per le imprese, tagli alla spesa per 13 miliardi. Via all'operazione per portare il Tfr in busta paga dal 2015.

Le ultime News

  1. descrizioneLe stime provvisorie dell'Istat indicano un aumento dello 0,1% dei prezzi al consumo sia su base mensile sia su base annua. L'inflazione acquisita per il 2014 sale allo 0,3% dallo 0,2% di settembre. A Torino + 0,3% sia rispetto ai preezzi di settembre che a quelli di un anno fa. Confcommercio: "Dato atteso per aumento tariffe"
  2. descrizione

    Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera alla versione definitiva del decreto legislativo attuativo della delega fiscale in materia di semplificazioni fiscali, che introduce il nuovo 730 precompilato. Per tutti gli approfondimenti, lo Speciale di IPSOA Quotidiano "Semplificazioni fiscali"

  3. descrizioneGrande successo e vivo interesse per il nuovo servizio Ascom di consulenza e assistenza per aprire un’attività in franchising.
  4. descrizione

    Il 15 ottobre, all’esito della approvazione del DDL Stabilità 2015 da parte del Consiglio dei Ministri, le slides riepilogative della Presidenza del Consiglio dei Ministri riportavano una voce di spesa di “0,5 miliardi di Euro”, genericamente assegnate a “misure per la famiglia”. In cosa consistono le misure per la famiglia. Tutti i dettagli.

  5. descrizione

    La novità non darà luogo ad un incremento dell’imposizione in termini assoluti, ma determinerà, con maggiore probabilità, la formazione di crediti di imposta in capo alle imprese che effettueranno gli interventi di ristrutturazione.

  6. descrizione

    Dal 3 novembre 2014 saranno operative le nuove disposizioni in materia di variazione della denominazione o delle generalità dell’intestatario della carta di circolazione e di intestazione temporanea di veicoli.

  7. descrizioneAudizione presso la commissione Lavoro della Camera sulla legge delega lavoro per Rete Imprese Italia: "provvedimento ambizioso che va attuato con il contributo delle parti sociali e senza provocare incrementi di costo". "La riduzione delle forme di contratto contrasta con la realtà del nostro Paese".
  8. descrizionePer il presidente di Confcommercio "stagnazione dei consumi, pressione fiscale da record mondiale, scarsa offerta di credito e fiducia in diminuzione costringono di fatto il sistema imprenditoriale a fronteggiare un quadro economico purtroppo ancora in profonda crisi strutturale". " Meno tasse e meno spesa pubblica per dare una scossa tangibile alla domanda interna".
  9. descrizioneDall'11 novembre 2014 - presso gli sportelli degli Uffici del Servizio Pubblicità, siti in corso Racconigi 49 (ingresso centrale) - è possibile prenotare affissioni su impianti di tipologia poster metri 6*3 anche per l'anno 2015. Si possono prenotare tutte le uscite di interesse sulla base del calendario nazionale anche per l'intero anno. Tutti i particolari
  10. descrizioneGli interventi consistono in concessione di contributi a fondo perduto per la fase di avvio dell’attività; concessione di finanziamenti agevolati con il concorso bancario per l’acquisizione di investimenti, realizzazione impianti tecnici, spese per la realizzazione del sito. Prevista anche Garanzia accessoria al finanziamento. Beneficiari: Titolari di partita I.V.A. che presentano domanda entro 24 mesi dalla data di attribuzione della Partita IVA e che si identifichino con i seguenti soggetti: a) soggetti inoccupati e disoccupati in cerca di occupazione; b) soggetti sottoposti a misure restrittive della libertà personale; c) soggetti occupati con contratti di lavoro che prevedono prestazioni discontinue, con orario e reddito ridotto; d) soggetti occupati a rischio di disoccupazione; e) soggetti che intendono intraprendere un’attività di auto impiego.

Home Page