1. Lente

Video

Il piano straordinario per l'occupazione del suolo pubblico per tutte le attività che vogliono insediare ed amplicare il proprio dehor. Avv. Ferraro, Direttore EPAT
Principali
  1. testoTutto sulle normative vigenti
  2. altezza1
  3. coloreEE5F39
  4. icona480
Principali
  1. testoScopri le novità EPAT
    Scopri le novità ASCOM
  2. altezza1
  3. coloreFEBD42
  4. icona300
Principali
  1. testo... scopri come risparmiare Energia in Ascom!
  2. altezza1
  3. coloreEE5F39
  4. icona330

Prima pagina

  1. descrizioneRiapre il 70% di bar e ristoranti a Torino e provincia secondo il sondaggio di Epat Torino fra 500 associati Pubblici Esercizi: un imprenditore su due teme l'aggravarsi della crisi finanziaria e la mancanza di liquidità per un settore particolarmente colpito dall'emergenza sanitaria. Rimane in un veekend di tempo bello il rischio di assembramenti per la movida.
Principali
  1. testo
  2. altezza1
  3. coloref0f0ed
  4. icona999
Principali
  1. testo
  2. altezza1
  3. coloref0f0ed
  4. icona999
Principali
  1. testo
  2. altezza1
  3. coloref0f0ed
  4. icona999
Principali
  1. testo
  2. altezza1
  3. coloref0f0ed
  4. icona999
Principali
  1. testoContributi a fondo perduto, stage e formazione gratuiti
  2. altezza1
  3. colore3375A9
  4. icona520

Le ultime news

  1. descrizioneL’INPS ha emanato il messaggio n. 2183 del 26 maggio 2020, con il quale informa che il c.d. decreto Rilancio ha modificato i termini di presentazione della domanda di cassa integrazione e di assegno ordinario, disponendo la modifica dell’articolo 19, comma 2, del Decreto Legge n. 18/2020, per effetto della quale l’istanza deve essere presentata entro la fine del mese successivo a quello in cui ha avuto inizio il periodo di sospensione o di riduzione dell’attività lavorativa. Per periodi iniziati tra il 23 febbraio ed il 30 aprile, il termine ultimo per la presentazione delle domande è il 31 maggio 2020. In una prossima circo lare dell’Inps i chiarimenti sui nuovi termini per la gestione degli ammortizzatori sociali previsti dal DL Rilancio. Leggi i dettagli
  2. descrizioneL’INPS, con messaggio n. 2101/2020, informa che sono state introdotte delle semplificazioni procedurali per le domande di cassa integrazione ordinaria e di assegno ordinario, sia in relazione alla funzione di “copia domanda CIGO” sia in relazione alla funzione “duplica domanda” per il FIS Leggi i dettagli
  3. descrizioneL’art. 93 del DL rilancio ribadisce che è possibile rinnovare o prorogare, fino al 30 agosto 2020, i contratti di lavoro a tempo determinato in essere alla data del 23 febbraio 2020, anche in assenza delle causali introdotte dal c.d. Decreto Dignità di cui all’articolo 19, comma 1, del decreto legislativo 15 giugno 2015, n. 81. Il Ministero del Lavoro è intervenuto per le vie informali a fornire alcuni chiarimenti importanti. Leggi i dettagli
  4. descrizioneIl decreto Rilancio contiene, come è noto, una pluralità di norme a valere su tutti i temi rilevanti per l'impresa e per i lavoratori. Attraverso una interessante nota tecnica elaborata dalla nostra Confederazione, analizziamo in dettaglio i temi e le norme inerenti il lavoro: ammortizzatori sociali, permessi e congedi, divieto di licenziamento, fondo nuove competenze Leggi i dettagli
  5. descrizioneLa Circolare in oggetto contiene una rassegna degli adempimenti cui sono tenuti tutti coloro che utilizzano i mezzi di trasporto, pubblici o privati, nonché gli esercizi di somministrazione e ristorazione situate nelle aree di servizio lungo la rete stradale, alla luce delle ultime disposizioni introdotte dal DPCM 17 Maggio u.s.. La Direzione Centrale per la Polizia Stradale del Ministero degli Interni, alla luce del prevedibile aumento di traffico lungo le strade a seguito della progressiva ripresa delle attività economiche, ha fornito a prefetture e uffici della polizia alcune prime indicazioni per l’omogeneità delle attività di controllo, a seguito delle ultime disposizioni introdotte con il DPCM 17 maggio 2020. Leggi i dettagli
  6. descrizioneÈ stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale n. 132 del 23 maggio 2020, la Legge n. 35/2020 di conversione, con modificazioni, del Decreto-Legge n. 19 del 25 marzo 2020, recante: «Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19». Si ricorda che il provvedimento costituisce la cornice formale per l’adozione delle misure che, nel tempo, sono già state adottate dai vari DPCM succedutisi e che, attualmente, sono contenute negli appositi protocolli allegati al DPCM del 17 maggio 2020 e/o nei diversi provvedimenti regionali.
  7. descrizioneQuali sono gli interventi a sostegno del lavoro e dell'occupazione? Quali gli aiuti alle famiglie colpite dall'emergenza Covid-19? Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali sintetizza in una brochure informativa tutte le misure previste dal Decreto Rilancio inerenti i rapporti di lavoro. Leggi i dettagli
  8. descrizioneIl Ministero della Salute ha diramato una nota contenente chiarimenti per facilitare l’approccio, da parte dei gestori delle attività, agli interventi sulle superfici e sugli ambienti interni con particolare attenzione al settore dell’abbigliamento.Viene in ogni caso rammentato che il lavaggio delle mani e il distanziamento sociale costituiscono il punto cardine di una corretta prevenzione. In fase di riapertura e di ordinarietà delle attività commerciali, con presenza sul luogo di lavoro sia di lavoratori, sia di clienti o di fornitori, la pulizia regolare, seguita periodicamente da idonee procedure di sanificazione delle superfici e degli ambienti interni, riveste un ruolo cruciale nella prevenzione e contenimento della diffusione del virus. Leggi i dettagli
  9. descrizioneCon l’approvazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri - 17 maggio 2020 e in particolare all’art. 1 comma e - f - g dal 25 maggio sono consentite le attività sportive di base e l’attività motoria in palestre, piscine, centri sportivi, circoli sportivi sia pubblici che privati. Tutti i dettagli e le linee guida dedicate allo sport
  10. descrizioneCon le ultime novità delle nuove linee guida, aggiornate al 22 maggio, con il nuovo DPGR del Piemonte e le ordinanze del Comune di Torino, con i principali contenuti del decreto Rilancio,con il programma dei nostri Webinair gratuiti per la settimana esce l'edizione aggiornata di Come Fare per Ripartire: tutte le indicazioni operative, le agevolazioni, i suggerimenti e le opportunità per poter ripartire in sicurezza e con entusiasmo. Leggi la nostra guida aggiornata
Principali
  1. testo
  2. altezza1
  3. colore
  4. icona999
Principali
  1. testo
  2. altezza1
  3. coloref0f0ed
  4. icona999
Principali
  1. testoSfoglia i nostri negozi in vetrina
  2. altezza1
  3. coloreDB241F
  4. icona110
Principali
  1. testoASCOM per il benessere aziendale. Scopri di più!
  2. altezza1
  3. colore32A78E
  4. icona360
Principali
  1. testoScopri tutti i vantaggi di essere Socio
  2. altezza1
  3. coloreDB241F
  4. icona530
Principali
  1. testoTutte Circolari
    Manovra di Bilancio 2020 la nostra brochure
  2. altezza1
  3. colore3375A9
  4. icona190
Principali
  1. testoAccesso Clienti al Portale Paghe
  2. altezza1
  3. colore41ACCB
  4. icona190
Principali
  1. testoTi serve credito? Hai provato a chiedere a noi?
  2. altezza1
  3. colore80579E
  4. icona230
Principali
  1. testo
  2. altezza1
  3. coloref0f0ed
  4. icona999

Home Page