1. Lente
    inside.list.records.vw_ascom_box_menu.empty
    inside.list.records.vw_ascom_box_menu.empty

Servizio di Geomarketing di prossimita'

 
Il servizio, fondato su un accordo sottoscritto tra CatCom e Best Engineering ed offerto dal Centro di Assistenza Tecnica  dell'Ascom a condizioni di particolare favore nell'ambito dell'Incubatore a sostegno delle Imprese Giovani grazie al concorso della Regione Piemonte - l.r. 34/2004 - Piano Giovani 2011 - 2013 - Misura V , ha l’obiettivo di essere di supporto:
·         alle aziende di nuova costituzione che nella fase di avvio manifestino l’esigenza di una più puntuale ed approfondita analisi della concorrenza e delle opportunità presenti nelle aree territoriali candidabili per la localizzazione di un punto vendita;
·         alle aziende già costituite che intendano incrementare il numero dei propri punti vendita e/o trasferirne la localizzazione.

Oggetto del servizio
: consiste in un’analisi comparata dei punti di forza e delle criticità di una localizzazione rispetto alla zona circostante, delimitata attraverso un isocrona, ed agli indici medi provinciali e comunali. I parametri di tale isocrona variano in relazione alla tipologia dell'attività ed alla sua dimensione.

Contenuto del servizio
: consiste nella predisposizione di una serie di schede di analisi e di valutazione del potenziale di mercato di una localizzazione georeferenziata.
Vengono analizzati 5 indicatori relativi ad altrettanti aspetti rilevanti:
·         indice di bacino potenziale, valutato in relazione alla densità della popolazione residente e fluttuante;utile per valutare la numerosità e alcune caratteristiche demografiche del mercato potenziale più vicino;
·         indice di densità commerciale, valutato in relazione alle superfici di vendita presenti nell’area analizzata ogni 100 abitanti; utile per quantificare lo stato della relazione tra domanda e offerta;
·         indice di attrattività, valutato in relazione alla presenza nell’area analizzata, di attività e strutture (aziende, servizi pubblici e privati, ecc.) in grado di generare potenziali flussi aggiuntivi di persone;
·         indice di concorrenza, valutato in relazione al numero ed alla tipologia delle attività direttamente o indirettamente concorrenti, localizzate nell’area analizzata;
·         indice del potenziale complessivo, ricavato da una valutazione ponderata dell’insieme delle potenzialità e delle criticità evidenziate dall’analisi dei singoli aspetti considerati, utile per avere un’idea d’insieme sulla situazione.
Gli operatori interessati potranno identificare da 1 ad un massimo di 3 localizzazioni, individuate attraverso la comunicazione dei relativi indirizzi postali, rispetto alle quali verranno realizzate le analisi previste.

Chi fosse interessato ad approfondire i contenuti e le modalità del servizio di geomarketing di prossimità è invitato a prendere contatto con gli uffici dell'incubatore tecnologico presso la sede centrale o presso le delegazioni territoriali della provincia.