1. Lente
  1. testo... scopri come risparmiare Energia in Ascom!
    altezza1
    coloreEE5F39
    icona330
  2. testoIl giornale online di Ascom Torino e Provincia
    altezza1
    coloreDD1750
    icona260
  3. testoIl Mercato della Pubblica Aministrazione
    altezza1
    coloreE83F76
    icona20
  1. testoScopri tutti i vantaggi di essere Socio
    altezza1
    colore53C7A0
    icona530
  2. altezza1
    coloreFEBD42
    icona300

Dettaglio News

Principali
  1. titolo

    Cassa in deroga 2016: firmato l'accordo in Piemonte per fruire della CIGD nell'anno 2016

  2. sottotitolo

  3. immagineregione piemonte
  4. testoIl 29 dicembre scorso insieme alle altre Parti Sociali e alla Regione PIEMONTE abbiamo firmato l'accordo quadro per consentire alle Aziende di accedere alla Cassa Integrazione in deroga anche per l'anno 2016, sulla base delle nuove regole previste dalla legge di stabilità 2016 in fase di pubblicazione.
    Si potrà accedere, sin dal prossimo primo gennaio, sino ad un massimo di  92 giornate di cassa in deroga per tutte le Aziende che ne hanno necessità e che non hanno possibilità di accedere ad altri ammortizzatori sociali previsti dalle nuove disposizioni del JOBS ACT effettivamente operativi.
    Si tratta di
    - tutte le imprese con meno di 5 dipendenti
    - tutte le imprese da 6 a 15 dipendenti sino al 30 giugno, data dalla quale potranno accedere ai nuovi ammortizzatori sociali
    - le altre aziende non cassintegrabili che hanno terminato la fruizione di altri ammortizzatori
    - le imprese cassintegrabili che hanno esaurito l'accesso ad altri strumenti di ammortizzatore sociale conservativo del rapporto di lavoro.
    L'accordo ha inoltre previsto alcune casistiche di mobilità per cui è possibile concedere dei trattamenti in deroga anche di questo istituto.
    Leggi i materiali
    L'accordo siglato da Regione Piemonte, Ascom Confcommercio Torino e le altre Parti Sociali
    Leggi il comunicato stampa della Regione sulla CIGD 2016
    Leggi il comunicato stampa della Regione sulla Mobilità in deroga 2016

    I nostri uffici sindacali sono come di consueto a Vostra disposizione per ogni necessità in merito