1. Lente
  1. testo... scopri come risparmiare Energia in Ascom!
    altezza1
    coloreEE5F39
    icona330
  2. testoIl Mercato della Pubblica Aministrazione
    altezza1
    coloreFEBD42
    icona20
  3. testoTi serve credito? Hai provato a chiedere a noi?
    altezza1
    colore80579E
    icona230
  1. testoScopri tutti i vantaggi di essere Socio
    altezza1
    colore53C7A0
    icona530

Dettaglio News

Principali
  1. titolo

    Nuovo contratto di lavoro per per i Pubblici Esercizi e la Ristorazione Collettiva: conosciamo più da vicino cosa prevede!

  2. sottotitolo

  3. immagine
  4. testoDopo una lunga e faticosa negoziazione, è stato firmato il primo Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per i dipendenti dei settori dei Pubblici Esercizi, della Ristorazione Collettiva e Commerciale e del Turismo.


    Il nuovo CCNL, indipendente e svincolato rispetto ai contratti precedenti, ha un campo di applicazione che interessa oltre un milione di addetti di un settore dove operano più di 300.000 imprese, con un fatturato di oltre 80 miliardi di euro.


    Bar, ristoranti, trattorie, pizzerie, pub, mense scolastiche ospedaliere e aziendali, grandi aziende della ristorazione commerciale multi localizzata, imprese della ristorazione collettiva, cooperative della ristorazione, stabilimenti balneari, discoteche, sale giochi, da oggi hanno quindi un nuovo contratto di lavoro di riferimento, autonomo e dedicato solo al settore del fuoricasa italiano.


    Dal momento che la sottoscrizione del nuovo contratto ha introdotto tutta una serie di novità alquanto rilevanti l'Epat Ascom di Torino e provincia d'intesa con la Fipe Nazionale ha ritenuto opportuno organizzare per martedì 27 marzo p.v. alle ore 15,00 presso la sede di via Massena 20 a Torino uno specifco incontro di approfondimento rivolto alle imprese del settore.


    Per i soci la partecipazione è libera e gratuita ma subordinata a preventiva adesione da comunicarsi tel. 0115516153 - 0115516121 o via mail: pspina@ascomtorino.it - equartarone@ascomtorino.it


    Scarica l'invito di partecipazione