1. Lente
  1. testo... scopri come risparmiare Energia in Ascom!
    altezza1
    coloreEE5F39
    icona330
  2. testoTi serve credito? Hai provato a chiedere a noi?
    altezza1
    colore80579E
    icona230
  3. testoIl Mercato della Pubblica Aministrazione
    altezza1
    colore32A78E
    icona20
  1. altezza1
    coloreFEBD42
    icona300
  2. altezza1
    coloreFEBD42
    icona300
  3. testoScopri tutti i vantaggi di essere Socio
    altezza1
    colore53C7A0
    icona530

Dettaglio News

Principali
  1. titolo

    Pubblici Esercizi: Formazione obbligatoria per ciascun triennio.

  2. sottotitolo

    Decorrenza primo triennio 1° marzo 2010.

  3. immagine
  4. testo
    Con Legge Regionale 29 dicembre 2006, n. 38 e s.m.i., la Regione Piemonte ha adottato la nuova “Disciplina dell’esercizio delle attività di somministrazione di alimenti e bevande”.
     
    L’art. 5 di detta legge stabilisce al comma 3 che “i titolari di esercizio in attività, o loro delegati, hanno l’obbligo di frequentare, per ciascun triennio, un apposito corso di formazione sui contenuti delle norme imperative in materia di igiene, sanità e di sicurezza”.
     
    Con la formazione obbligatoria si favorisce la riqualificazione e l’innalzamento del livello professionale degli esercenti l’attività di somministrazione di alimenti e bevande. La frequenza (obbligatoria) al corso di formazione fornirà agli interessati elementi di aggiornamento e di approfondimento sui contenuti in materia di igiene, sanità e sicurezza diretti ad ampliare le conoscenze e ad accrescere le competenze e le capacità di gestione di base.
     
    La data di inizio del primo triennio di operatività del corso di formazione obbligatoria decorre dal 1° marzo 2010 per tutti gli operatori in attività e dal 1° marzo 2013 per coloro che frequenteranno il rinnovato corso di formazione di accesso operativo dal 1° marzo di quest’anno.
     
    La durata del corso è di 16 ore ripartite in 3 moduli ed alla fine del corso verrà rilasciato apposito attestato di frequenza valido ai fini della formazione obbligatoria ex art. 5 L.R. 38 del 2006. Il costo del corso è di € 70,00 per gli associati EPAT/ASCOM e di € 120,00 per i non associati. Nelle cifre sopraindicate sono compresi oneri ed altre spese.
     
    Si ricorda che il mantenimento del requisito professionale è elemento fondamentale per la prosecuzione dell’attività. In caso contrario la sanzione prevista è la revoca dell’autorizzazione amministrativa alla somministrazione di alimenti e bevande.

    Per informazioni inerenti orari, sedi e pre-iscrizioni tel. 011-5516262/204; fax 011-5516229; mail: informazionecorsi@ascomtorino.it


    In allegato scheda di pre-iscrizione