1. Lente
  1. testo... scopri come risparmiare Energia in Ascom!
    altezza1
    coloreEE5F39
    icona330
  2. testoIl Mercato della Pubblica Aministrazione
    altezza1
    coloreE83F76
    icona20
  3. testoTi serve credito? Hai provato a chiedere a noi?
    altezza1
    colore80579E
    icona230
  1. testoScopri tutti i vantaggi di essere Socio
    altezza1
    colore53C7A0
    icona530

Dettaglio News

Principali
  1. titolo

    Reintroduzione richiesta licenza alcolici UTIF

  2. sottotitolo

  3. immagine
  4. testo

    L’assetto normativo a seguito del D.L. 34/2019 comporta  per gli esercizi pubblici, gli esercizi di intrattenimento pubblico, gli esercizi ricettivi e i rifugi alpini – la reintroduzione dell’obbligo di denuncia di attivazione ai sensi dell’art. 29, comma 2 TUA e la necessità di munirsi della licenza fiscale prevista dall’art. 63 del TUA ai fini dell’esercizio dell’attività di rivendita di alcole e bevande alcoliche.

     

     

    Il D.lgs  222/2016 dispone che la comunicazione da presentare al SUAP all’avvio della vendita al minuto di prodotti alcolici vale quale denuncia ai sensi del D.Lgs 504/1995 all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

    Pertanto, nel caso in cui l’interessato si rivolga al SUAP per l’avvio del procedimento di inizio attività secondo le modalità procedurali ivi previste, non occorre presentare la denuncia all’ufficio delle Dogane , fermo restando però l’obbligo di munirsi della licenza fiscale, come previsto al comma 4 dell’art. 29 del TUA.

     

     

    Per quanto concerne la regolarizzazione dei soggetti che hanno iniziato l'attività nel periodo in cui la licenza era stata soppressa, questi devono presentare istanza.

    I soggetti che hanno nel frattempo cessato l'attività devono trasmettere la richiesta di cessazione.

    Le licenze che sono state rilasciate a suo tempo non devono essere rifatte.

     

     

    Gli Uffici delle Dogane sono siti in Via Giordano Bruno, 97 – Torino tel. 011/3484611

    Per maggiori informazioni contatta i nostri uffici allo 011/55.16.225-138