1. Lente
  1. testo... scopri come risparmiare Energia in Ascom !
    altezza1
    coloreEE5F39
    icona330
  2. testoScopri il Mercato della Pubblica Aministrazione
    altezza1
    colore32A78E
    icona20
  3. testoTi serve credito? Hai provato a chiedere a noi?
    altezza1
    colore80579E
    icona230Euro
  1. testoScopri tutti i vantaggi di essere Socio
    altezza1
    colore53C7A0
    icona530
  2. altezza1
    coloreFEBD42
    icona300

Dettaglio News

Principali
  1. titolo

    Sfide e opportunità per la distribuzione indipendente di Arredamento - 26 febbraio 2018 Expocasa Torino,

  2. sottotitolo

  3. immaginemobileri 2018
  4. testo

    L’edizione 2018 del tour Federmobili “QUALI SFIDE E QUALI OPPORTUNITÀ PER LA DISTRIBUZIONE INDIPENDENTE DI ARREDAMENTO” parte da Torino, grazie alla collaborazione tra la Federazione Nazionale dei Negozi di Arredamento, l’Ascom  Confcommercio di Torino ed EXPOCASA.


    L’appuntamento è per lunedì 26 febbraio alle ore 16.00 presso Lingotto Fiere (Via Nizza 294), primo piano, Sala Molino nell'ambito della manifestazine EXPOCASA 2018.


    Sono tante  le novità che arricchiscono questo incontro riservato agli operatori del settore. La Bussola per il Negozio di Arredamento, pubblicata a metà 2015, può infatti contare su nuovi sondaggi  e indagini e su nuovi strumenti operativi messi a punto da Federmobili per contribuire a migliorare la competitività delle imprese.


    Un’occasione quindi preziosa per avere delle indicazioni su come orientarsi fra le sfide e le opportunità che il settore del mobile presenta e per informarsi sui nuovi servizi che Ascom e  Federmobili mette a disposizione delle imprese. 


    L’impatto della crisi sulle quote di mercato dei diversi canali e per comparto (distribuzione indipendente rispetto GDO, cucine rispetto imbottiti, etc.), i dati aggiornati sulle più recenti evoluzioni del settore, le caratteristiche che rendono unico il modello distributivo italiano di arredamento nel panorama europeo, le prospettive di impresa 4.0, l’omnicanalità e la multicanalità con  i possibili scenari di integrazione tra il negozio fisico e il negozio virtuale, forniranno diversi spunti per riflettere, attraverso case history di successo, quali strade possa intraprendere la distribuzione tradizionale per difendere e accrescere la propria competitività.


    Un accento particolare
    sarà posto sui servizi che la distribuzione indipendente è in grado di offrire come vantaggio competitivo e sull’importanza di attribuire una valorizzazione economica agli stessi. La pratica di omaggiare i servizi ai clienti senza valorizzarli danneggia fortemente la categoria. Anche per contrastare questa tendenza, Federmobili nel 2017, in collaborazione con la Camera di Commercio di Milano MonzaBrianza e Lodi e le Associazioni dei Consumatori,  ha integralmente rivisto e aggiornato il contratto  tipo per la vendita di mobili e beni di arredamento in negozio, le cui novità verranno illustrate durante l’incontro.


    Inoltre Ascom Torino, da tempoimpegnata a supportare le imprese nell'affrontare i processi di innovazione illustrerà i suoi servizi di assistenza in particolare nell'accesso al credito e nell'aggiornamento professionale gratuito



    “Mi aspetto  una partecipazione numerosa – commenta il Presidente di Federmobili Mauro Mamoli – considerando che l’incontro è ospitato da una Provincia che conta quasi 600 imprese di distribuzione di mobili (oltre 1000 se consideriamo l’intero Piemonte) con circa 1300 addetti (2700 a livello regionale).


    Qui la brochure dell'envento.


    Per informazioni e adesioni è possibile rivolgersi a Dott.ssa Fiore 0115516336 ffiore@ascomtorino.it