1. Lente
  1. testo... scopri come risparmiare Energia in Ascom!
    altezza1
    coloreEE5F39
    icona330
  2. testoIl giornale online di Ascom Torino e Provincia
    altezza1
    coloreDD1750
    icona260
  3. testoIl Mercato della Pubblica Aministrazione
    altezza1
    coloreE83F76
    icona20
  1. testoScopri tutti i vantaggi di essere Socio
    altezza1
    colore53C7A0
    icona530
  2. altezza1
    coloreFEBD42
    icona300
  3. altezza1
    coloreFEBD42
    icona300

Anno 2013

  1. data_inizio20/12/13
    descrizione
    Doppio “limite” per il bonus mobili, a seguito di un emendamento approvato in Commissione Bilancio della Camera. Se la modifica inserita nel Ddl di Stabilità 2014 sarà approvata definitivamente, la quota detraibile non potrà essere superiore al costo dell’intervento di ristrutturazione eseguito nel corso del periodo di imposta. Atteso per oggi il voto sulla questione di fiducia posta dal Governo.
  2. data_inizio20/12/13
    descrizione
    Valide anche per l’anno 2014 le misure del diritto annuale definite a decorrere dal 2011, con riferimento sia alle misure fisse, alle fasce e alle aliquote di fatturato, sia alle misure transitorie.
  3. data_inizio20/12/13
    descrizioneA ottobre l'indice diminuisce dello 0,1% rispetto al mese precedente e nella media del trimestre agosto-ottobre 2013 registra una flessione dello 0,4% rispetto ai tre mesi precedenti. Le vendite di prodotti alimentari diminuiscono dello 0,2% su base mensile, quelle di prodotti non alimentari calano invece dello 0,1%.
  4. data_inizio19/12/13
    descrizioneNell'aula di Montecitorio il governo ha posto la fiducia sul maxiemendamento alla Legge di Stabilità che raccoglie ''integralmente'' il testo della commissione Bilancio. Il voto è previsto domani in tarda mattinata alla Camera e lunedì pomeriggio al Senato. Le novità introdotte.
  5. data_inizio19/12/13
    descrizioneLa Regione, l’INPS e le parti sociali piemontesi hanno sottoscritto ieri pomeriggio, martedì 17 dicembre, una proroga trimestrale dell’Accordo Quadro per la gestione 2013 degli ammortizzatori sociali in deroga. Tale proroga si è resa necessaria per la mancata approvazione del Decreto Interministeriale previsto dall’art. 4, comma 2 del Decreto Legge n. 54/2013, con cui il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, avrebbe dovuto stabilire nuovi criteri per la gestione 2014 degli ammortizzatori sociali in deroga. Tutti i dettagli.
  6. data_inizio19/12/13
    descrizioneCome di consueto, entro il prossimo 27 dicembre va effettuato il versamento dell'acconto IVA. L’acconto è pari all’88% del versamento dovuto per il mese di dicembre 2012 (mensili) o per il IV trimestre 2012 (trimestrali) al lordo dell’acconto Iva 2012.
  7. data_inizio19/12/13
    descrizioneCon Determinazione dirigenziale n. 673 del 28 novembre (B.U.R. n. 51 del 19/12/2013), è stato approvato un bando per la concessione di contributi a fronte della realizzazione di programmi promozionali finalizzati alla commercializzazione del prodotto turistico piemontese; il bando fa riferimento all'art. 17 della Legge regionale n. 75/96. Domande entro il 31 gennaio p.v..
  8. data_inizio19/12/13
    descrizioneCon la Risoluzione n. 94/E del 13 dicembre 2013, l'Agenzia delle Entrate ha precisato che si considera, ai fini Iva, cessione all'esportazione non imponibile, la vendita realizzata secondo un procedimento che si perfezionerà all'atto del prelievo, all'estero, delle merci ivi depositate. Ciò, nel presupposto fondamentale che l'operazione, fin dalla sua origine e nella relativa rappresentazione documentale, sia stata concepita in vista del definitivo trasferimento e cessione della merce all'estero.
  9. data_inizio19/12/13
    descrizioneSulla Gazzetta Ufficiale n. 289 del 10 dicembre 2013, è stato pubblicato il decreto ministeriale del 7 novembre 2013, che ha stabilito i termini e le modalità di pagamento dell'accisa sull'alcole etilico, sulle bevande alcoliche e sui prodotti energetici diversi dal gas naturale, dal carbone, dalla lignite e dal coke, per le immissioni in consumo avvenute nel periodo dal 1° dicembre 2013 al 15 dicembre 2013.
  10. data_inizio19/12/13
    descrizioneII Ministero dello Sviluppo Economico fissa i limiti per l'obbligo da parte degli esercenti di accettare anche pagamenti effettuati con Bancomat e carta di credito. Il decreto attuativo inviato nei giorni scorsi per il parere alla Banca d'Italia, accompagnato da una segnalazione d'urgenza, indica "pagamenti a favore degli esercenti superiori alla soglia minima di 30 euro".
|<<Pagina 3 di 134 - Record da 21 a 30 di 1331 totali>|>>|