1. Lente
  1. altezza1
    colore5A5A94
    icona210
  2. testoIl giornale online di Ascom Torino e Provincia
    altezza1
    coloreDD1750
    icona260
    inside.list.records.vw_ascom_box_menu.empty

Anno 2019

  1. data_inizio08/01/19
    descrizioneDall’1.1.2019 il tasso di interesse legale passa dal 0,3% al 0,8%.
  2. data_inizio08/01/19
    descrizionePer Rete Imprese Italia, in audizione alle commissioni riunite Affari costituzionali e Lavori Pubblici del Senato, il provvedimento "rappresenta un primo importante passo per cominciare ad abbattere la burocrazia italiana, che è il nemico numero uno delle imprese". Necessario "abolire lo split payment e abrogare il reverse charge".
  3. data_inizio08/01/19
    descrizioneI dati Istat indicano che nel terzo trimestre del 2018 il reddito disponibile delle famiglie consumatrici è aumentato dello 0,1% rispetto al trimestre precedente, mentre i consumi sono cresciuti dello 0,3% e il potere d'acquisto è sceso dello 0,1%.
  4. data_inizio08/01/19
    descrizione

    Con le FAQ pubblicate il 21 dicembre 2018 l’Agenzia delle Entrate ha fornito importanti chiarimenti sulle modalità che i commercianti al minuto devono seguire nel rilascio della certificazione necessaria ad attestare l’operazione ai clienti che chiedono la fattura. Ai clienti privati consumatori deve essere sempre rilasciato un documento a rilevanza fiscale, come la copia cartacea della fattura elettronica, se disponibile al momento della richiesta. Se l’esercente si avvale della fatturazione differita, il ruolo di documenti a rilevanza fiscale potrebbe essere ricoperto dalla ricevuta fiscale o dallo scontrino. Ai clienti soggetti passivi IVA, invece, possono essere rilasciati documenti a rilevanza solo commerciale. 

  5. data_inizio08/01/19
    descrizione

    Già oltre due milioni di fatture elettroniche transitate tramite il Sistema di Interscambio, a pochi giorni dall’entrata in vigore dell’obbligo della fatturazione elettronica. Lo ha reso noto l’Agenzia delle Entrate con comunicato stampa datato 4 gennaio 2019. All’interno del sito istituzionale dell’Agenzia è stata predisposta un’apposita area tematica sulla fatturazione elettronica, nella quale sono contenute le risposte aggiornate relative ai quesiti più comuni. I contribuenti possono altresì disporre dei video tutorial sul canale Youtube dell’Agenzia delle Entrate, della guida “La fattura elettronica e i servizi gratuiti”.

  6. data_inizio08/01/19
    descrizioneL’Agenzia delle Entrate, con l’interpello n. 164 del 28 dicembre 2018, risponde ad un quesito in merito alla cumulabilità del contributo cd “Bonus Asilo nido” ed il Welfare aziendale. In ragione della circostanza che il bonus asilo nido, per espressa previsione di legge, non è cumulabile con la detrazione d’imposta prevista per le spese per la frequenza di asili nido, l’istante chiede se il bonus citato sia, invece, cumulabile con il beneficio fiscale previsto dall’articolo 51, comma 2, lett. f-bis), del TUIR, anche nell’ipotesi di sostituzione del premio di produttività; oppure la citata ultima disposizione sia applicabile per la sola parte di spesa non ricompresa nel bonus asilo nido. Leggi il parere dell'Agenzia delle Entrate
  7. data_inizio07/01/19
    descrizione

    L'articolo 1 comma 67 della Legge di Bilancio 2019 (L. 30 dicembre 2018, n. 145) ha previsto la proroga al 31 dicembre 2019 della detrazione del 50% per gli interventi di ristrutturazione edilizia delle abitazioni e delle parti comuni degli edifici condominiali.

  8. data_inizio07/01/19
    descrizioneL’accordo di Bacino padano stipulato dalle regioni del Nord Italia e dalle maggiori città della Pianura Padana, adottato dalla Città Metropolitana di Torino, prevede che dopo dieci giorni consecutivi di valori oltre soglia scatti il livello rosso delle limitazioni del traffico.
  9. data_inizio07/01/19
    descrizioneAl fine di consentire la revisione delle tariffe Inail per l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro per il triennio 2019-2021, è rinviato al 16 maggio 2019 il termine per il pagamento dei premi in autoliquidazione 2018-2019. Leggi tutti i dettagli
  10. data_inizio07/01/19
    descrizioneIl Ministero del Lavoro e delle politiche sociali, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, il Ministero della Salute e il Ministro per la famiglia e le disabilità, ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 4 del 5 gennaio 2018, il Decreto del 15 novembre 2018 recante la ripartizione alle Regioni delle risorse del Fondo per l’assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare, per l’anno 2018. Leggi i dettagli
|<<Pagina 5 di 8 - Record da 41 a 50 di 72 totali>|>>|