1. Lente
    inside.list.records.vw_ascom_box_menu.empty

COMUNICARE PER VENDERE ON-LINE

A ottobre e novembre riprendono i webinar per i soci


Da lunedì 5 ottobre riprendono gli appuntamenti con i webinar gratuiti sulla comunicazione online, dedicati ai soci Ascom di Torino e Provincia.
Ogni lunedì mattina nei mesi di ottobre e novembre, comodamente da casa o dal negozio, potrete seguire due webinar della durata di circa 50 minuti ciascuno, per approfondire le conoscenze sull’uso dei canali di comunicazione web e social.


Giorni e orari: nei lunedì di ottobre e novembre dalle 9.00 alle 9.50 e dalle 10.00 alle 10.50


Ogni volta proporremo due diversi temi di approfondimento e sarà possibile scegliere se seguirne uno o entrambi.
Talvolta gli argomenti saranno dedicati a chi sta muovendo i primi passi nella comunicazione online e altre a chi ha già partecipato ai nostri precedenti webinar (seguiti tra maggio e luglio da più di 300 aziende) per approfondire dei temi specifici.
In programma diversi “itinerari” che ciascuno potrà seguire in base alle proprie esigenze e grado di preparazione.
Il gruppo di lavoro è formato da Francesco Pompilio, Adelaide Rapillo e Mario Lippi, i quali condurranno alternativamente i webinar in base alle rispettive competenze.
I temi in programma riguarderanno sia gli aspetti strategici e conoscitivi su cui fondare la propria comunicazione online che l’uso di specifici canali, tecniche e strumenti: siti web, Google My Business, Whatsapp, Facebook e Instagram, lo Storytelling, l’uso di strumenti grafici gratuiti per la creazione di post e video efficaci, l’impostazione e la creazione di campagne pubblicitarie, la creazione di contenuti di valore e gli strumenti di analisi.
Per tenervi aggiornati su tutto il programma seguite i canali social di Ascom (pagina FB Confcommercio Ascom Torino e Provincia o il gruppo Facebook Ascom@lab Torino).
Per le iscrizioni basta mandare una email a cdmaggio@ascomtorino.it o a marketing@ascomtorino.it, indicando a quale seminario si intende partecipare e in quale orario.

Vi aspettiamo!!!

IL CALENDARIO DI NOVEMBRE


9 novembre

 

  • dalle ore 9 alle 10: Esempi di campagne pubblicitarie (F. Pompilio)

Durante questo incontro approfondiremo il tema delle campagne pubblicitarie su Facebook e Instagram, la creazione di un pubblico, l’individuazione degli obiettivi e l’effettiva creazione di un’inserzione sponsorizzata.

 

  • dalle ore 10 alle 11: Instagram marketing (A. Rapillo)

Fotografie ed immagini sono strumenti importanti nella comunicazione su Instagram, ma da sole non sono sufficienti. Un buon utilizzo prevede anche la cura del profilo, dei testi e degli hashtag, al fine di creare una community di valore.  

 

16 novembre

 

  • dalle ore 9 alle 10: Canva, uno strumento grafico per la creazione di contenuti (F. Pompilio)

Una panoramica su Canva, uno strumento gratuito e flessibile per la creazione di contenuti grafici per i social network (e non solo).

 

  • dalle ore 10 alle 11: Whatsapp Business (F. Pompilio - M. Lippi)

Incontro dedicato a Whatsapp Business; cosa serve, come funziona, a chi è rivolto e come usarlo al meglio per il proprio business.
IL WEBINAR VERRA' RIPROPOSTO GIOVEDI' 19/11 ALLE ORE 14.00


23 novembre

 

  • dalle ore 9 alle 11: Creazione di contenuti per social network (F. Pompilio e A. Rapillo)

Un focus dedicato alla creazione e agli strumenti per la produzione di contenuti su Facebook e Instagram: dalla stesura dei testi all’ottimizzazione delle immagini, dalle app utili per la creazione di storie ai migliori hashtag da utilizzare. 

 

30 novembre

 

  • dalle ore 9 alle 10: Post Engagement (M. Lippi)

Non tutti i tipi di post che pubblichiamo sui social sono uguali. Usando una serie di facili accorgimenti possiamo individuare in modo più preciso i gusti e le preferenze dei clienti potenziali.

 

  • dalle ore 10 alle 11: Analisi dei dati su Facebook (F. Pompilio)

Un focus dedicato all’analisi dei dati riguardanti Facebook e a come utilizzarli per aumentare il coinvolgimento: la composizione del proprio pubblico, i post che funzionano meglio e quelli che funzionano peggio.