1. Lente
  1. testoDal 25 maggio 2018 è entrata in vigore la nuova normativa
    altezza1
    colore32A78E
    icona350

MONCALIERI: G.U.S.T.O. 5.TA EDIZIONE

DOMENICA 12 MAGGIO TORNA G.U.S.T.O. 

GENUINE USANZE SULLA TAVOLA OGGI

 

Ascom Moncalieri in collaborazione con le Associazioni Coldiretti Stupinigi, Famija Moncalereisa e l’Associazione Carosello, organizza nel Centro storico di Moncalieri la 5^ edizione di G.U.S.T.O che si svolgerà domenica 12 maggio 2018 dalle ore 09,00 alle ore 20,00


La manifestazione vuole promuovere il Centro Storico Moncalierese sotto il profilo turistico culturale nonché le numerose attività commerciali e terziarie che insistono in questa zona.


Il programma prevede l’allestimento della quinta mostra mercato (40 operatori) articolata lungo le principali vie del centro urbano (dall’Arco di Porta Navina, lungo l’asse via San Martino) tramite artistici e coordinati spazi espositivi e stand nei quali sarà possibile gustare le principali eccellenze enogastronomiche.


La mostra enogastronomica si propone di mettere in vetrina e ovviamente in vendita, alcuni prodotti tipici (formaggi di capra, formaggi vaccini, salumi, biscotti, riso vercellese, miele, fragola Mara des Bois, dolci con farine di mais, zafferano, farine di mais, ortofrutta, risotti bio senza glutine, confetture, vini, birre) e di altre regioni e quanto di meglio e di gusto la stagione può offrire.


Inoltre saranno presenti alcuni florovivaisti che allestiranno stand specifici del settore.


Nel pomeriggio vi saranno laboratori per piccini e degustazioni “al buio” di “cibo civile” per adulti a cura della Coldiretti. 


“L’intento, sottolinea il Presidente dell’Ascom di Moncalieri D’Alessandra Luigi, vuole soprattutto essere quello di favorire il contatto tra produttori, operatori e consumatori nonché educare alla riscoperta del “G.U.S.T.O.” mediante le proposte di abili maestri caseari, produttori e artigiani che, permetteranno la riscoperta di territori, i sapori e le emozioni del sano cibo. La mostra vuole anche valorizzare la tradizione, il gusto autentico, il tipicamente buono. Valori da sempre attuali. Nostro intento continuare a promuovere, in collaborazione con l’amministrazione e le associazioni del territorio, oltre ai prodotti, l’immagine turistica e culturale della città, valorizzando gli esercizi di vicinato, favorendo il più possibile il contatto fra imprenditori e consumatori.


E’ necessario individuare nuove formule di collaborazione tra Associazioni di Categoria e di continuazione tra piccola e media impresa, inoltre siamo convinti – conclude Luigi D’Alessandra – che in questo momento di grande difficoltà economica, che coinvolge gli operatori commerciali e le famiglie, sia importante utilizzare tutti i canali di impatto promozionale dei nostri territori, puntando su iniziative anche globali  che consentano, viste le ristrettezze dei bilanci degli enti locali, di offrire ai cittadini un programma sempre più variegato, ispirato alla tradizione ma non per questo meno attento alle novità.