1. Lente
  1. testo... scopri come risparmiare Energia in Ascom!
    altezza1
    coloreEE5F39
    icona330
  2. testoIl Mercato della Pubblica Aministrazione
    altezza1
    coloreFEBD42
    icona20
  3. testoTi serve credito? Hai provato a chiedere a noi?
    altezza1
    colore80579E
    icona230
  1. testoScopri tutti i vantaggi di essere Socio
    altezza1
    colore53C7A0
    icona530
  2. altezza1
    coloreFEBD42
    icona300

Nuovi servizi gratuiti Enti Bilaterali


Con il nuovo anno sono partiti alcuni nuovi servizi – gratuiti per le Aziende ed i lavoratori che corrispondono la contribuzione prevista dai contratti nazionali agli enti bilaterali del terziario e del turismo della provincia di Torino.

Oltre ai pareri di conformità per l’assunzione di apprendisti, le comunicazioni sul monitoraggio dei tempi determinati/somministrati e quelle inerenti gli obblighi formativi sulla sicurezza sul lavoro, l’ Ente Bilaterale del terziario della provincia di Torino – costituito tra Confcommercio e Filcams CGIL, Fisascat CISL e Uiltucs UIL – e l’Ente Bilaterale lavoro e turismo della provincia di Torino - costituito tra le medesime parti sindacali ed Epat, Federalberghi e Faita – hanno avviato alcuni nuovi servizi dedicati ad Aziende e loro addetti:


Conciliazione vertenze di lavoro ed arbitrato


L’Ente Bilaterale ha reso operative le commissioni di conciliazione delle vertenze individuali, ai sensi dei CCNL terziario, distribuzione, servizi, nonché CCNL turismo. Ad esse, in alternativa alle procedure stragiudiziali presso la DTL, sono demandate tutte le controversie sui rapporti di lavoro, compresi i contenziosi sui licenziamenti individuali per l’esperimento del tentativo di conciliazione.

Possono essere demandate alla commissione di conciliazione anche le controversie sui provvedimenti disciplinari.

Sono operativi anche i collegi per la risoluzione arbitrale delle controversie. Detto arbitrato, che ha natura irrituale, è escluso per la risoluzione di impugnazione di licenziamenti.

Il ricorso alle commissioni di conciliazione ed arbitrato è gratuito, sia per le Aziende che per i Lavoratori, in quanto i relativi costi sono coperti dalla contribuzione contrattuale versata all’Ente bilaterale competente.

L’assistenza tecnica dei funzionari Ascom in sede di trattativa sindacale, preliminare e contestuale al tentativo di conciliazione è altresì gratuita per tutte le Aziende che applicano le norme di assistenza contrattuale previste dai vigenti CCNL Terziario o Turismo, ovvero che già corrispondono la quota associativa legata alla componente datoriale.

Informazioni ed approfondimenti presso i nostri Servizi Sindacali Ascom Torino, ai numeri: 0115516256-337, ovvero all’indirizzo mail relazionisindacali@ascomtorino.it


Formazione obbligatoria su salute e sicurezza

               
Gli enti Bilaterali erogano gratuitamente la formazione obbligatoria per legge su salute e sicurezza sul lavoro. Detta formazione è gratuita sia per i datori di lavoro, sia per i lavoratori, nelle aziende da 1 a 10 dipendenti. E’ gratuita la formazione dei primi 10 addetti nelle aziende più grandi. Per accedere a questo servizio occorre semplicemente versare la contribuzione prevista dai CCNL per gli enti bilaterali di riferimento. 


Accanto ai servizi più tradizionali forniti dagli Enti Bilaterali, sono operative nuove proposte di servizio:

FORMAZIONE GRATUITA  un ricco catalogo di opportunità formative gratuite per imprenditore e lavoratore nelle aree delle normative di settore, nella comunicazione, in abilità e competenze tecniche e in utility (lingue/informatica)

STAGE FORMATIVI finalizzati all'occupazione della durata di sei mesi, interamente a carico degli enti bilaterali, rivolti a professionalità di forte presenza nei settori del commercio, del pubblico esercizio e dell'accoglienza alberghiera. La scelta del tirocinante è totalmente affidata all'Azienda ospitante. Inserimenti lavorativi in tirocinio di lavoratori affetti da sindrome di Down in percorsi guidati.

SERVIZI ALLE IMPRESE, 
sia in fase di start up, sia già in attività, per consolidarne la permanenza sul mercato e favorire l'occupazione, anche autonoma. Ascom mette a disposizione Contributi fino a 3.600€ per le imprese aderenti. Scopri di più.


Per informazioni potete contattare le segreterie degli Enti:

 

 

o rivolgervi al numero Ascom 011/5516104