1. Lente
  1. testo... scopri come risparmiare Energia in Ascom!
    altezza1
    coloreEE5F39
    icona330
  2. testoIl Mercato della Pubblica Aministrazione
    altezza1
    coloreFEBD42
    icona20
  3. testoTi serve credito? Hai provato a chiedere a noi?
    altezza1
    colore80579E
    icona230
  1. testoScopri tutti i vantaggi di essere Socio
    altezza1
    colore53C7A0
    icona530
  2. altezza1
    coloreFEBD42
    icona300

Sicurezza e Ambiente

Raccolta normativa su tematiche inerenti l'ambiente, l'igiene alimentare e la sicurezza sul lavoro.
  1. data_inizio24/05/18
    descrizioneFirmato il Decreto che istituisce il Tavolo tecnico per il monitoraggio del coordinamento per l'adozione dei PUMS da parte degli enti locali
  2. data_inizio20/05/18
    descrizioneL'Ispettorato Nazionale del Lavoro ha pubblicato - a 10 anni dall'entrata in vigore - il testo del Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n. 81, edizione maggio 2018, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, integrato con circolari, accordi Stato Regioni, interpelli ed altre fonti normative ed amministrative. Leggi i dettagli
  3. data_inizio20/04/18
    descrizioneSi ritiene utile informare che è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 84 dell'11 aprile u.s., il Decreto 15 febbraio 2018 con cui il Ministero dell'Ambiente dà attuazione alle direttive europee sulla restrizione di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche.
  4. data_inizio20/04/18
    descrizioneSi ricorda che il prossimo 5 luglio entrerà in vigore il Regolamento UE n. 997/2017 che modifica l'allegato III della direttiva 2008/98/CE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda la caratteristica di pericolo HP 14 «Ecotossico».
  5. data_inizio12/04/18
    descrizioneIn attuazione dell'art. 21 comma 1 della legge 20 novembre 2017, n. 167 (Legge europea 2017) su di una recente edizione della Gazzetta Ufficiale  è stato pubblicato il DM 2 marzo 2018 recante "Definizione delle agevolazioni alle imprese a forte consumo di gas naturale".
  6. data_inizio22/03/18
    descrizioneSu di una recente edizione della Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato il Decreto ministeriale 5 marzo 2018 recante: "individuazione degli ostacoli tecnici o degli oneri economici eccessivi e non proporzionali alle finalità dell'obbligo di presenza di più tipologie di carburanti negli impianti di distribuzione di carburanti."
  7. data_inizio15/03/18
    descrizioneSi informa che dal 1° aprile p.v. sarà operativa la nuova procedura per l'applicazione del Contributo Ambientale del Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e grassi vegetali ed animali esausti (Conoe). Tutti i dettagli.
  8. data_inizio23/02/18
    descrizioneSi ritiene utile informare che sul sito del Conai è stata pubblicata la Guida agli adempimenti per il contributo ambientale sugli imballaggi per l'anno 2018. Tutti i dettagli
  9. data_inizio21/02/18
    descrizioneL'Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) ha emanato la circolare n. 5 del 19 febbraio 2018, con la quale fornisce indicazioni operative in ordine alle problematiche inerenti l'installazione e l'utilizzazione di impianti audiovisivi e di altri strumenti di controllo, ai sensi dell'art. 4 della legge n. 300/1970. In particolare, l'Ispettorato ha innovato - rispetto al passato - su alcuni aspetti legati agli strumenti di controllo che l'azienda può attivare: 1. Possibilità di inquadrare direttamente l'operatore qualora vi siano ragioni giustificatrici legate alla "sicurezza del lavoro" o al "patrimonio aziendale"); 2. Possibilità di non indicare l'esatta posizione ed il numero delle telecamere da installare; 3. Tracciabilità dell'accesso alle immagini registrate attraverso un "log di accesso" per un congruo periodo, non inferiore a 6 mesi. Su questa base, non andrà più previsto l'utilizzo del sistema della "doppia chiave fisica o logica"; 4. Non richiesta l'autorizzazione in caso di installazione di telecamere in zone esterne estranee alle pertinenze della ditta (es. il suolo pubblico, anche se antistante alle zone di ingresso all'azienda), nelle quali non è prestata attività lavorativa. 5. Possibile attivazione del riconoscimento biometrico, qualora installato per motivi di sicurezza, senza la richiesta autorizzatoria all'Ispettorato del Lavoro. Leggi i dettagli
  10. data_inizio20/02/18
    descrizioneLa legge di bilancio 2018, non avendo prorogato l'entrata in vigore della disposizione che prevede che i comuni debbano avvalersi anche delle risultanze dei fabbisogni standard nella determinazione dei costi relativi al servizio di smaltimento dei rifiuti, ha sancito di fatto la sua entrata in vigore dal 1 gennaio 2018. Tutti i dettagli
Pagina 1 di 34 - Record da 1 a 10 di 331 totali>|>>|