1. Lente

Contatti

Per informazioni:
E-mail: sicurezzalavoro@ascomtorino.it
Tel. 011/5516256-337
Fax 011/5516302

Orario: 
da lunedì a giovedì 8.30 - 17.30
venerdì 8.30 - 16.30

Referente: 
Tiziana Bellucci
Cristina Rossatto
    inside.list.records.vw_ascom_box_menu.empty

Sistema di Gestione della Sicurezza sul Lavoro


Il Sistema di Gestione della Sicurezza sul Lavoro (SGSL) è un sistema organizzativo aziendale volontario, finalizzato a garantire il raggiungimento degli obiettivi di salute e sicurezza sul lavoro, attraverso la massimizzazione dei benefici e la riduzione dei costi. Con un SGSL, la gestione della sicurezza e salute sul luogo di lavoro diventa parte integrante della gestione complessiva di un’azienda. L’azienda individua una sua politica di salute e sicurezza e si dota di una struttura organizzativa che sia adeguata alla natura dell’attività svolta, alla sua dimensione, al livello dei rischi lavorativi, agli obiettivi che si prefigge di raggiungere, nonché ai relativi programmi di attuazione stabiliti.


I PRINCIPALI VANTAGGI


Il SGSL dà alle organizzazioni la possibilità di migliorare la loro performance attivando e sviluppando efficaci politiche di valutazione del rischio. I principali vantaggi che derivano dall’adozione di questo standard includono:

  • la possibilità di soddisfare gli obblighi legali e normativi richiesti all’organizzazione;
  • la drastica diminuzione degli incidenti sul luogo di lavoro;
  • un calo dell’assenteismo e del ricambio dello staff, consentendo una maggiore produttività;
  • una riduzione dei premi assicurativi;
  • il miglioramento dell’immagine e della reputazione dell’azienda, sia a livello nazionale, sia a livello internazionale.


VANTAGGI INAIL


L’INAIL concede agevolazioni sul premio assicurativo alle organizzazioni virtuose, qualunque sia l’anzianità dell’attività aziendale, che hanno avviato percorsi di gestione della sicurezza e della salute sul luogo di lavoro. Le agevolazioni sono quelle previste dal Modello OT23. Nella sezione A1 del modello, l’INAIL assegna 100 punti – cioè il punteggio massimo, corrispondente al massimo sconto sul premio – all’azienda che ha adottato o mantenuto un sistema di gestione della salute e della sicurezza sul lavoro.

La riduzione del tasso, in funzione della dimensione aziendale, in misura variabile dal 28% al 5%, nello specifico:

fino a 10 lavoratori per anno

riduzione del 28%

da 11 a 50 lavoratori per anno

riduzione del 18%

da 51 a 200 lavoratori per anno

riduzione del 10%

oltre 200 lavoratori per anno

riduzione del 5%



Le condizioni obbligatorie per richiedere l’ottenimento dell’Oscillazione del Tasso sono:

-          Osservanza alla norma D.Lgs. 81/08

-          Piena regolarità contributiva

Inoltre permette anche di aggiudicarsi i bandi ISI dell’INAIL, che hanno come primo obiettivo quello di «incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento delle condizioni di salute e di sicurezza dei lavoratori».


TEMPI E MODI PER OTTENERE LO SCONTO

La domanda deve essere presentata, insieme alla documentazione probante, dal 01 gennaio al 28 febbraio di ogni anno su adempimenti espletati l’anno precedente.