1. Lente
  1. testo... scopri come risparmiare Energia in Ascom!
    altezza1
    coloreEE5F39
    icona330
  2. testoIl Mercato della Pubblica Aministrazione
    altezza1
    coloreE83F76
    icona20
  3. testoTi serve credito? Hai provato a chiedere a noi?
    altezza1
    colore80579E
    icona230
  1. testoScopri tutti i vantaggi di essere Socio
    altezza1
    colore53C7A0
    icona530
  2. altezza1
    coloreFEBD42
    icona300
  3. altezza1
    coloreFEBD42
    icona300

Dettaglio News

Principali
  1. titolo

    Fnaarc - Un aiuto ai 250mila agenti e rappresentanti di commercio

  2. sottotitolo

  3. immagine
  4. testoMilano, 9 aprile 2018 – Arriva una nuova prestazione assistenziale per i 250 mila agenti e rappresentanti di commercio: nel caso di malattia prolungata per un periodo maggiore a 21 giorni consecutivi, avranno la possibilità di ricevere un contributo supplementare di 1.000 euro (oltre alla già prevista polizza infortuni). La misura è stata deliberata da Enasarco su proposta di Fnaarc, la Federazione degli agenti e rappresentanti di commercio aderente a Confcommercio, l’associazione più rappresentativa della categoria. L’ampliamento delle prestazioni integrative riconosce, dunque, un nuovo contributo straordinario per infortunio, malattia o ricovero a cui segua una forzata sospensione dell’attività lavorativa per convalescenza (che dovrà essere certificata da strutture sanitarie). “Fnaarc – spiega il presidente Alberto Petranzan - si è battuta per questo nuovo contributo di Enasarco a tutela degli agenti e rappresentanti di commercio che, in caso di prolungata malattia, vanno incontro ad una contrazione certa del proprio fatturato in virtù delle caratteristiche peculiari dell’attività di agenzia”.