loader image
Chiudi

Il NUOVO CODICE DELLA CRISI D’IMPRESA

Sportello Crisi di Impresa

SERVIZI LEGALI Unaservizi

Il NUOVO CODICE DELLA CRISI D’IMPRESA

 

Sportello Crisi d’Impresa ovvero un servizio di Ascom Torino per identificare potenziali criticità nella gestione aziendale e dare quindi modo alle aziende di adottare le opportune iniziative per evitare la crisi da sovraindebitamento.

 

Giunto a compimento il travagliato percorso del nuovo codice della crisi d’impresa occorre approfondire la riforma.

 

I criteri ispiratori della stessa che parte da una raccomandazione Europea già del 2014 persegue il fine ultimo di garantire la continuità aziendale e non accedere alla liquidazione.

La stessa, cambia i paradigmi della gestione economica aziendale, impone agli organi interni di controllo (Sindaci, revisori, amministratori) la pratica di criteri tecnici di allerta.

Il primo soggetto chiamato al cambiamento è proprio l’imprenditore, che è opportuno conosca i fondamentali di cosa s’intenda per crisi d’impresa.

Siamo di fronte ad un cambiamento gestionale aziendale che regolerà la persistenza sul mercato degli imprenditori di oggi e domani.

Anche se i tempi dei Nostri settori non sono certo favorevoli, occorre comunque sapere che questa riforma riguarda tutte le aziende, anche quelle sotto la soglia del fallimento, oggi liquidazione giudiziale, ma ci vorrà evidentemente tempo perché i retaggi del passato vengano meno.

 

Già da tempo la Nostra associazione con il servizio Consulenziale “Sportello per la Crisi D’impresa” offre agli imprenditori in difficoltà informazione nel modo più pratico possibile anche attraverso professionisti e tecnici che possano aiutare le stesse al passaggio storico che le attende

 

Oggi lo facciamo anche on line con apposite guide in pillole che con l’ausilio della Camera di Commercio di Torino, nel progetto” Gestire gli effetti della crisi d’impresa e dell’insolvenza” mettiamo a disposizione di tutte le aziende.

Camera di commercio-logo.png

LA PRESENTAZIONE DELLE PILLOLE INFORMATIVE:
(Avv. Claudio FERRARO)

       

 

_____________

LEZIONE NUMERO 1

In questa lezione affrontiamo l’argomento del nuovo codice della crisi di impresa e dell’insolvenza con particolare riguardo alla normativa di riferimento e alla struttura del codice della crisi
(Avv. Valentina FERRARO)

 

_____________

LEZIONE NUMERO 2

In questa lezione affrontiamo le definizioni del codice della crisi di crisi, insolvenza e sovraindebitamento con particolare riguardo alle dimensioni dell’Impresa e agli attori della crisi
(Avv. Valentina FERRARO)

 

_____________

LEZIONE NUMERO 3

Una lezione dedicata agli adeguati assetti organizzativi, amministrativi e contabili delle Imprese 
(Avv. Valentina FERRARO)

 

_____________

LEZIONE NUMERO 4

Una lezione dedicata all'importanza dell'analisi di mercato e strumenti economico finanziari per la prevenzione e rilevazione della crisi 
(Dott. Mauro GOITRE)

 

_____________

LEZIONE NUMERO 5

Una lezione basata sulle analisi degli indici e individuazione degli indicatori più rappresentativi, Cash Flow, Tesoreria.
(Dott. Mauro GOITRE)

 

_____________

LEZIONE NUMERO 6

Una lezione dedicata alla composizione negoziata della crisi d’impresa
(Avv. Valentina FERRARO)

 

_____________

LEZIONE NUMERO 7

Una lezione che affronta l’istituto del concordato semplificato quale esito della composizione negoziata con particolare riferimento alla disciplina ed al procedimento.

 

_____________

LEZIONE NUMERO 8

In questa lezione affrontiamo l’argomento della gestione della crisi da sovraindebitamento con particolare riferimento all’ambito di applicazione, alla disciplina ed agli strumenti della composizione della crisi.

_____________

LEZIONE NUMERO 9

In questa ultima lezione trattiamo il tema della a liquidazione giudiziale, concordato preventivo e degli accordi stragiudiziali

 

da lunedì a giovedì 8.30 - 12.30 / 13.30 - 17.30
Venerdì 8.30 - 12.30 / 13.30 - 16.30

Vuoi ricevere maggiori informazioni sui nostri servizi?