1. Lente
  1. testo
    altezza1
    coloref0f0ed
    icona999
  2. testo
    altezza1
    coloref0f0ed
    icona999
  3. testo
    altezza1
    coloref0f0ed
    icona999
  1. testo
    altezza1
    colore
    icona999
  2. testo
    altezza1
    coloref0f0ed
    icona999
  3. testo
    altezza1
    coloref0f0ed
    icona999

Dettaglio News

Principali
  1. titolo

    Firmato il DPCM sulle nuove modalità di verifica del green pass

  2. sottotitolo

  3. immagine
  4. testo

    È stato firmato dal Presidente del Consiglio dei ministri il provvedimento contenete modifiche al DPCM del 17 giugno 2021 che prevede misure urgenti per la graduale ripresa delle attività economiche e sociali nel rispetto delle esigenze di contenimento della diffusione dell'epidemia da COVID-19.

     

    Il provvedimento è in attesa di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.

     

    Le principali novità in tema di controllo del green pass per l’accesso nei luoghi di lavoro prevedono che il Ministero della salute rende disponibili ai datori di lavoro specifiche funzionalità che consentono una verifica quotidiana e automatizzata del possesso delle certificazioni verdi in corso di validità del personale effettivamente in servizio, di cui è previsto l’accesso ai luoghi di lavoro, senza rivelare le ulteriori informazioni conservate, attraverso:

    • l’utilizzo di un pacchetto di sviluppo per applicazioni, rilasciato dal Ministero della Salute con licenza open source, che consente di integrare nei sistemi di controllo degli accessi, inclusi quelli di rilevazione delle presenze, le funzionalità di verifica della Certificazione verde COVID-19, mediante la lettura del QR code;
    • una interazione, in modalità asincrona, per la verifica del possesso delle Certificazioni verdi COVID-19 in corso di validità da parte dei dipendenti dei datori di lavoro privati con più di 50 dipendenti. Le funzionalità di verifica del possesso delle Certificazioni verdi COVID-19, attivate previa richiesta del datore di lavoro, sono rese disponibili al solo personale autorizzato alla verifica per conto del datore di lavoro. 

    Leggi il testo del DPCM con gli allegati