1. Lente
  1. testo
    altezza1
    coloref0f0ed
    icona999
  2. testo
    altezza1
    coloref0f0ed
    icona999
  3. testo
    altezza1
    coloref0f0ed
    icona999
  1. testo
    altezza1
    coloref0f0ed
    icona999
  2. testo
    altezza1
    coloref0f0ed
    icona999
  3. testo
    altezza1
    coloref0f0ed
    icona999

Dettaglio News

Principali
  1. titolo

    DL 52/2020: pubblicato il decreto che anticipa le 4 settimane di CIG

  2. sottotitolo

  3. immagine
  4. testo

    Accolte le nostre richieste di anticipo delle 4 settimane di cassa integrazione anche per periodi antecedenti al mese di settembre per tutti settori.

    E’ stato infatti  pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 151 del 16 giugno 2020, il Decreto Legge n. 52 del 16 giugno 2020 contenente ulteriori misure urgenti in materia di trattamento di integrazione salariale, nonché proroga di termini in materia di reddito di emergenza e di emersione di rapporti di lavoro.


    Il testo prevede che, in deroga alla normativa vigente:

    1.     i datori di lavoro che abbiano fruito del trattamento di integrazione salariale ordinario, straordinario o in deroga, per l’intero periodo precedentemente concesso, fino alla durata massima di quattordici settimane, possano fruire di ulteriori quattro settimane anche per periodi decorrenti prima del 1° settembre 2020. Resta ferma la durata massima di diciotto settimane, considerati cumulativamente i trattamenti riconosciuti.

    2.      indipendentemente dal periodo di riferimento, i datori di lavoro che abbiano erroneamente presentato la domanda per trattamenti diversi da quelli a cui avrebbero avuto diritto o comunque con errori od omissioni che ne hanno impedito l’accettazione, possano presentare la domanda nelle modalità corrette entro trenta giorni dalla comunicazione dell’errore nella precedente istanza da parte dell’amministrazione di riferimento, a pena di decadenza, anche nelle more della revoca dell’eventuale provvedimento di concessione emanato dall’amministrazione competente.

    3.     sono prorogati dal 15 luglio al 15 agosto 2020 i termini per la presentazione delle istanze di regolarizzazione, di cui all’art. 103 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34.

    4.     sono prorogati dal 30 giugno al 31 luglio 2020 i termini per la presentazione delle domande per il Reddito di emergenza.


    "Questa modifica risponde alle istante delle nostre categorie che, esauiti gli ammortizzatori sociali, ed in vigenza del divieto di licenziamenti, vivevano in una sutuazione di profonda incertezza. - commenta la Presidente Coppa -  Salutiamo dunque con favore questa misura e restiamo in attesa che il Governo accolga anche la nosra richiesta di estensione ulteriore delle settimane di CIG a fronte di una situazione generalizzata di andamento dei consumi che necessitua di importanti sostegni alle imprese per salvaguardare posti di lavoro".


    Per informazioni e assistenza


    Associati: relazionisindacali@ascomtorino.it

    Utenti: paghe@ascomtorino.it