1. Lente
  1. testoGRC - Giornale Radio Confcommercio
    altezza1
    coloref0f0ed
    icona999
  2. testo
    altezza1
    coloref0f0ed
    icona999
  3. testo
    altezza1
    coloref0f0ed
    icona999
  1. testo
    altezza1
    coloref0f0ed
    icona999
  2. testo
    altezza1
    coloref0f0ed
    icona999
  3. testo
    altezza1
    coloref0f0ed
    icona999

Dettaglio News

Principali
  1. titolo

    Tutto pronto per il “CARNEVALE NICHELINESE 2020”

  2. sottotitolo

  3. immagineCARNEVALE 2020 NICHELINO
  4. testoLa città di Nichelino si prepara a festeggiare la quarta edizione del Carnevale Nichelinese denominato “CARRI, CORIANDOLI, CHIACCHERE – CARNEVALE A NICHELINO 2020”, promosso dall’amministrazione comunale di Nichelino attraverso l’Assessorato al Commercio, organizzata dall’Associazione Ascom di Moncalieri alla quale si riconosce un ruolo di promozione e sviluppo del territorio e l’Associazione Carosello. Considerato il notevole successo di pubblico riscontrato nelle precedenti edizioni, l’Amministrazione Comunale intende proporre alla città anche quest’anno un ricco programma: 

    Sabato 8 febbraio Carnevale Nichelinese dei bambini dalle ore 15,30 in piazza Di Vittorio, con animazione musicale, intrattenimenti e animazione con maschere di famosi personaggi per bambini. Domenica 9 febbraio alle ore 14.30 sfilata carri allegorici in via Torino. La sfilata verrà effettuata su tutto l’asse di via Torino, con partenza alle ore 14,30 da angolo via XXV e arrivo angolo via Occelli. La sfilata sarà aperta dalla Banda Musicale Civica Giacomo Puccini, da Gruppi di Majorettes, Gruppi Folcloristici, Maschere in rappresentanza di Parrocchie, Comitati di Quartiere, dalla Lunetta di Moncalieri (personaggio della Famija Moncalereisa), e Maschera Batman in moto. Dal balcone del palazzo comunale, alla presenza dell’Amministrazione, Elia Tarantino di PimAntenna TV presenterà l’intera sfilata dei carri. Il primo a sfilare sarà il carro delle maschere nichelinesi “Monsù Panatè e Madama Farina”, per proseguire con i carri provenienti dai comuni di Roletto (I Sette Vizzi)), Peveragno (E io Pago da Mattina a Sera), Carmagnola (Masterwest), Scalenghe (Desbela in un mondo incantato), Borgaretto (Ball’s Circus), Santena (Gli Elfi), Cambiano (Pinocchio e le cattive Compagnie), Racconigi (Racconto d’Autunno), Luserna San Giovanni (Papaveri Rossi), Reano Val Sangone (I Sogn dle Masche)) Piobesi Torinese (Noi Siamo Italiani in Vacanza), Centallo (Banco Tira Tutto), Carmagnola Borgo Salsasio (La bottega degli Artisti), Fossano (Centro natura) e in chiusura il carro di Nichelino (La Favola dei Giocattoli) realizzato dal gruppo “Patela Vache”. In caso di maltempo, la sfilata verrebbe rinviata a domenica 22 marzo 2020.

    “Dopo il grande successo di partecipazione di pubblico delle precedenti edizioni (con una media di circa 25.000 presenze), ritorna il Carnevale nella città di Nichelino, con un programma ricco di contenuti, una maggiore presenza di carri allegorici, condiviso con l’Amministrazione Nichelinese e su misura per la nostra Città, capace di coinvolgere i bambini, i ragazzi e soprattutto le famiglie, coniugando divertimento e festa con l’offerta alla cittadinanza e ai visitatori di momenti di allegria e ben intonati al clima Carnevalesco – sottolinea Luigi D’Alessandra, presidente dell’Ascom moncalierese – come Associazione di categoria, siamo orgogliosi di riproporre la tradizione e lo spettacolo, storia e attualità che si combinano nella festa da sempre la più allegra e colorata, amata dai bambini come dai grandi, che anima la città con carri allegorici travestimenti, coriandoli, musica e “spettacolo”, ingredienti per trascorrere giornate all’insegna della spensieratezza. Il Canevale è la festa dell’allegria, le esperienze che i bambini vivono in questo periodo, sono legate alla condivisione di momenti di gioco. D’intesa con l’amministrazione comunale della città di Nichelino continuiamo a promuovere, l’immagine culturale della città, valorizzando gli esercizi di vicinato, favorendo il più possibile il contatto fra imprenditori e consumatori."


    "E’ sempre necessario continuare a proporre progetti e iniziative volte ad individuare nuove formule di collaborazione tra Associazioni di Categoria, tra piccola e media impresa, e siamo convinti – conclude Luigi D’Alessandra – che sia importante utilizzare tutti i canali di impatto promozionale dei nostri territori, puntando su iniziative anche globali che consentano, di offrire ai cittadini un programma sempre più variegato, ispirato alla tradizione ma non per questo meno attento alle novità. Un ringraziamento particolare al Sindaco Giampiero Tolardo e all’Assessore al Commercio Giorgia Ruggiero per l’impegno economico, un grazie anche al personale degli uffici comunali per il prezioso lavoro svolto oltre ai comitati di quartiere e alle associazioni di volontariato per il loro prezioso contributo."

    Scarica la locandina 


    Consulta il programma