1. Lente
  1. testo
    altezza1
    coloref0f0ed
    icona999
  2. testo
    altezza1
    coloref0f0ed
    icona999
  3. testo
    altezza1
    coloref0f0ed
    icona999
  1. testo
    altezza1
    coloref0f0ed
    icona999
  2. testo
    altezza1
    coloref0f0ed
    icona999
  3. testo
    altezza1
    coloref0f0ed
    icona999

Dettaglio News

Principali
  1. titolo

    Dl rilancio da 55 mld, sintesi delle principali misure (in attesa del testo ufficiale)

  2. sottotitolo

  3. immagine
  4. testoIL DECRETO IN SINTESI

    ➡️Contributo a fondo perduto. Viene riconosciuto un contributo a fondo perduto a favore dei soggetti titolari di reddito d’impresa e di lavoro autonomo, titolari di partita IVA, con ricavi o compensi non superiori a 5 milioni di euro. Il contributo spetta a condizione che l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2020 sia inferiore ai due terzi dell’ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2019.

    ➡️Rafforzamento patrimoniale delle imprese di medie dimensioni. Incentivi fiscali per le spa o srl con capitale compreso tra cinque e cinquanta milioni di euro, che nei mesi di marzo e aprile 2020, abbiano subito una riduzione complessiva del fatturato rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente in misura non inferiore al 33%.

    ➡️ Abolizione IRAP . Per tutte le imprese con ricavi fino a 250 milioni di euro cancellazione del versamento dell’Irap fissato per il prossimo 16 giugno. L’abbuono dell’imposta consente così di eliminare il saldo acconto.

    ➡️ Abolizione prima rata IMU per alberghi e stabilimenti balneari

    ➡️Credito di imposta per attività in locazione o affitto di azienda. Credito d’imposta per i soggetti che non sono proprietari dell’immobile in cui si svolge l’attività, pari al 60% del canone in caso di contratti di locazione immobiliare e al 30% in caso di affitto d’azienda.

    ➡️Tax credit vacanze. Credito d’imposta per nuclei familiari con un reddito ISEE non superiore a 40.000 per il pagamento dei servizi offerti in ambito nazionale dalle imprese turistico ricettive. Tale credito sarà utilizzabile, dal 1° luglio al 31 dicembre 2020, da un solo coponente per nucleo familiare nella misura di 500 euro per ogni nucleo familiare. La misura del credito è di 300 euro per i nuclei familiari composti da due persone e di 150 euro per quelli composti da una sola persona.

    ➡️Credito d'imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro. Credito di imposta del 60%, in favore dei soggetti esercenti attività di impresa, per le spese sostenute nell’anno 2020, necessarie a sostenere ed incentivare l'adozione di misure per adeguare i processi produttivi e gli ambienti di lavoro.

    ➡️Fondo per la promozione del turismo in Italia. Viene istituito un fondo con una dotazione di 30 milioni di euro per l’anno 2020, attraverso il quale potranno essere realizzate iniziative finalizzate alla promozione del turismo in Italia e ad incentivare i flussi turistici sul territorio nazionale.
    Proroga di nove settimane degli assegni di cassa integrazione.

    ➡️Licenziamenti. Le procedure di licenziamento collettivo e i licenziamenti individuali per giustificato motivo oggettivo sono sospesi per cinque mesi a partire dal 17 marzo 2020.

    ➡️Bonus autonomi. Per gli autonomi e i professionisti iscritti alle gestioni separate Inps arriveranno 600 euro subito, perché saranno dati a chi ne ha già beneficiato. "Spero possano arrivare nelle prossime ore, quando il decreto andrà in Gazzetta ufficiale, poi ci riserviamo di integrarli con un ristoro fino a 1000 euro", ha detto Conte.

    ➡️ Lavoro agile (smartworking). Fino alla cessazione dello stato di emergenza i genitori lavoratori dipendenti che hanno almeno un figlio minore di quattordici anni, hanno diritto a svolgere la prestazione di lavoro in modalità agile anche in assenza degli accordi bozza e a condizione che tale modalità sia compatibile con le caratteristiche della prestazione.